Calendario

luglio
lu ma me gi ve sa do
30 1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31 1 2 3

>>>>> Torna alle scelte rapide

Preferenze di visualizzazione

Seleziona lo stile di visualzzazione:

Espandi

|

A |

 A

|

Mappa

>>>>> Torna alle scelte rapide


 

Sei in: Home > Economia > Archivio notizie > Leggi

giovedì 16 febbraio 2012

BARDUCCI: “AGENZIE RATING LONTANE DALLE REALTA’ LOCALI”

Il Presidente della Provincia d’accordo con la proposta di Saitta. “Costituire attraverso UPI ed ANCI un’autorità indipendente di valutazione”

Andrea Barducci

"La realtà è ben distante da quella dipinta dalle valutazioni quantomeno incomplete, se non addirittura fuorvianti, che arrivano dalle agenzie di rating. La Provincia di Firenze, ad esempio, ha dimezzato negli ultimi quattro anni il debito raggiunto nel 2008".

Così il Presidente della Provincia di Firenze, Andrea Barducci, commenta il taglio che l'agenzia di rating Moody's ha fatto a molti enti locali del territorio europeo ed italiano. In particolare, la valutazione a lungo termine data dall'agenzia americana alla Provincia di Firenze scende di un posto, attestandosi ad A3.

"La proposta del Presidente della Provincia di Torino Saitta - prosegue Barducci - sulla possibilità attraverso UPI e ANCI di costituire un'autorità indipendente di valutazione delle politiche locali, mi trova pienamente d'accordo. Questa strada ci permetterebbe di superare le modalità di valutazioni attuali, presentando ad imprese e cittadini valutazioni che rispecchino realmente la solidità dei bilanci e la trasparenza dei nostri atti".

>>>>> Torna alle scelte rapide