Calendario

maggio
lu ma me gi ve sa do
27 28 29 30 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

>>>>> Torna alle scelte rapide

Preferenze di visualizzazione

Seleziona lo stile di visualzzazione:

Espandi

|

A |

 A

|

Mappa

>>>>> Torna alle scelte rapide


 

Sei in: Home > Rete Agenda21 Toscana > Archivio notizie > Leggi

martedì 06 maggio 2014

PATTO DEI SINDACI: USCIRE DALLA CRISI INVESTENDO SUL TERRITORIO?

Workshop organizzato dalla Rete delle Agende 21 Locali della Toscana in collaborazione con Regione Toscana, Provincia di Firenze, Provincia di Livorno e Coordinamento Nazionale Agende 21 Locali

Il Patto dei Sindaci è un’iniziativa Europea che invita gli amministratori degli enti pubblici locali ad attivare strategie e azioni orientate alla sostenibilità e, in particolare, alla riduzione della produzione di gas climalteranti. Le amministrazioni che aderiscono al Patto, partendo da una fotografia delle emissioni di CO2 del territorio comunale, si pongono obiettivi di riduzione delle stesse - almeno del 20% entro il 2020 – attraverso un Piano di Azione per l’Energia Sostenibile (PAES) che può contenere progetti e iniziative di diverso tipo e riguardanti diversi ambiti e settori.

Un’opportunità per le amministrazioni locali di impegnarsi concretamente nella lotta ai cambiamenti climatici, attraverso interventi di riqualificazione energetica degli edifici, mobilità pulita, contenimento dei consumi energetici e utilizzo di fonti rinnovabili.

Durante il workshop “Patto dei Sindaci: uscire dalla crisi investendo sul territorio” che si è tenuto Giovedì 17 Aprile, alcuni enti locali del territorio aderenti all’iniziativa - il Comune di PISA, i Comuni dell’Isola Elba riuniti insieme proprio per affrontare questa sfida e il Comune di Forte dei Marmi – sono intervenuti alla tavola rotonda moderata da Daniela Luise, Direttrice del Coordinamento Nazionale delle Agende 21 locali, per raccontare la propria esperienza e confrontarsi con le strutture di supporto presenti (Regione Toscana, Provincia di Livorno, Provincia di Massa e Carrara e Unione dei Comuni della Versilia). Obiettivo è stato quello di trovare insieme soluzioni efficaci per risolvere le difficoltà che si possono incontrare nel dare attuazione al Patto, non ultime le modalità con cui finanziare le azioni programmate. A questo proposito l’assessore della Provincia di Firenze Renzo Crescioli ha presentato il progetto per gli audit energetici nelle scuole.

“Il tema del reperimento di fondi è molto caldo ed è proprio per questo che la Rete delle Agende 21 Locali della Toscana ha valutato opportuno predisporre un finanziamento per l’analisi energetica di almeno 50 istituti scolastici – tra scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di 1° grado – localizzati nei comuni della Toscana. E questa è solo una delle varie opportunità per raggiungere gli obiettivi di sviluppo territoriale in una ottica di città intelligente (smart city, smart community e smart grid), in una prospettiva di sostenibilità ambientale, economica e sociale.
Il workshop era aperto alla partecipazione di soggetti pubblici e privati interessati.

RELAZIONI

 

 

PROGRAMMA


14.00 Registrazione Partecipanti

14.30 Saluti di Benvenuto e avvio dei lavori
Nicola Nista Assessore Ambiente e Energia Provincia di Livorno

14.40 Clima: gestire il cambiamento, gestire i territori
Antonio Raschi

14.50 La Rete delle Agende 21 Locali della Toscana e il finanziamento
per le analisi energetiche delle Scuole
Aldo Nepi, D.G. Governo del Territorio, Regione Toscana
Renzo Crescioli, Assessore Ambiente Provincia di Firenze

15.10 Tavola Rotonda - Le esperienze dei Comuni e le attività
promosse dalle strutture di supporto al Patto dei Sindaci
Modera: Daniela Luise, Direttrice Coordinamento Nazionale AG21
Partecipano:
COMUNE di PISA, Marco Redini, Direzione Ambiente
COMUNE di FORTE DEI MARMI, Leopoldo Buselli, Resp. Area
Ambiente
ISOLA D’ELBA, Renzo Galli, Sindaco di Rio Marina
PROVINCIA di LIVORNO, Enrico Bartoletti e Giovanna Rossi,
Dipartimento Ambiente
PROVINCIA di MASSA CARRARA, Teresa Zattera, Dirigente
Settore Ambiente
UNIONE COMUNI della VERSILIA, Domenico di Nardo, Resp.
Progetto PAST

17.30 Commenti alla tavola rotonda e conclusioni
Gianfranco Simoncini, Assessore Regione Toscana

Per informazioni
Segreteria della Rete delle Agende 21 Locali della Toscana: Via Mercadante 42 50144 Firenze
Tel. 055.2760816 - Fax 055.2761255 - Cell. 338 1508941
E-mail: rete.ag21.toscana@provincia.fi.it - sito web: www.provincia.fi.it/rete-agenda21-toscana/

>>>>> Torna alle scelte rapide