Calendario

maggio
lu ma me gi ve sa do
27 28 29 30 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

>>>>> Torna alle scelte rapide

Preferenze di visualizzazione

Seleziona lo stile di visualzzazione:

Espandi

|

A |

 A

|

Mappa

>>>>> Torna alle scelte rapide


 

Sei in: Home > Territorio e Risorse Idriche > Urbanistica > Abusi edilizi e ambientali

Abusi Urbanistico-edilizi


L'Ufficio Abusi urbanistico-edilizi ha il compito della vigilanza sull’attività urbanistico-edilizia per verificare che essa sia conforme alle norme di legge, di regolamento ed alle prescrizioni contenute negli atti di autorizzazione.

Tale vigilanza si compie attraverso la verifica di due tipi di atti che devono essere inviati alla Provincia:

  • Comunicazione di violazione urbanistico edilizia da parte degli ufficiali ed agenti di polizia giudiziaria. Tale comunicazione deve essere IMMEDIATA (LR 1/2005, art. 129, co.4)
  • Trasmissione da parte del Comune dei provvedimenti di sospensione dei lavori e dei provvedimenti definitivi. Il provvedimento di sospensione deve essere adottato immediatamente, mentre il provvedimento finale deve essere adottato entro i successivi 45 giorni (LR 1/2005, art. 129, co.3).


Qualora il Comune resti inerte per 15 giorni dalla comunicazione della violazione oppure non rispetti il termine dei 45 giorni per adottare il provvedimento definitivo, la provincia entro i successivi 30 giorni deve adottare i provvedimenti necessari, comunicandoli contestualmente alla competente autorità giudiziaria.

Statistiche abusi divise per anni e per comune

 

  

Anno 2005

Anno 2006

COMUNE

ABUSI

ORDINANZE

ABUSI

ORDINANZE

Bagno a Ripoli

27

5

23

3

Barberino di Mugello

7

1

9

10

Barberino Val d'Elsa

1

0

0

0

Borgo San Lorenzo

1

0

2

0

Calenzano

12

0

5

1

Campi Bisenzio

26

2

23

2

Dicomano

1

0

6

2

Fiesole

2

1

3

1

Figline Valdarno

34

9

9

6

Firenze

105

43

67

13

Firenzuola

3

2

4

1

Greve in Chianti

21

10

11

6

Impruneta

15

11

10

3

Incisa Val d'Arno

7

0

6

2

Lastra a Signa

13

0

14

0

Londa

2

0

1

0

Marradi

0

0

0

0

Palazzuolo sul Senio

0

0

0

0

Pelago

0

0

4

0

Pontassieve

13

7

14

5

Reggello

9

6

10

3

Rignano sull'Arno

17

12

6

8

Rufina

10

9

6

8

San Casciano in Val di Pesa

2

0

13

0

San Godenzo

1

1

1

0

San Piero a Sieve

2

1

5

1

Scandicci

20

20

18

22

Scarperia

9

7

12

20

Sesto Fiorentino

20

10

13

12

Signa

7

0

3

1

Tavarnelle Val di Pesa

4

0

2

0

Vaglia

11

4

14

11

Vicchio

10

1

6

0

Totale

412

162

321

136

 

Non sono presenti i comuni che fanno parte del Circondario Empolese Valdelsa in quanto la deliberazione di Giunta Provinciale n. 434 del 29/11/2001 ha attribuito alla competenza esclusiva del Circondario tutte le funzioni riguardanti i controlli in materia urbanistico ed edilizia.

 

Per le informazioni, i contatti utili e le procedure dell'ufficio clicca su Uffici e servizi nel menu Risorse correlate.

>>>>> Torna alle scelte rapide